sabato 31 marzo 2012

un restauratore a regola d'arte - SALONE DEL RESTAURO 2012

Erano un paio di anni che non andavo alla fiera del restauro di Ferrara, l'ho trovata triste e desolante. Stand ridotti in quantità e in dimensioni, pochi servizi e spazio solo a prodotti e metodi per contrastare la risalita capillare e l'umidità....che il restauro sia ormai vermanete in mano solo agli edili? ....sono momenti vermanete difficili. E la questione della modifica della 182 ancora in essere....di quest'ultima se n'è parlato al convengno promosso dall'associazione LA RAGIONE DEL RESTAURO, che mi vede tra i soci fondatori, e che si sta sbattendo da ormai quasi 4 anni per sistemare l'incresciosa questione del  riconoscimento del titolo.....

giovedì 29 marzo 2012

mercoledì 28 marzo 2012

martedì 27 marzo 2012

olio di gomito

il segreto di ogni restauratore e di ogni lavoro manuale in genere, soprattutto di alcune tecniche di pulitura è:


l'OLIO DI GOMITO....

in vendita nei migliori rivenditori di materiale per il restauro!
(si trova nello scaffale vicino alle WISHAB)

cit. "lo sai che a una lezione di restauro a *****  hanno chiesto dove si può comprare???? L'olio di gomito al litro ahahahah Bello sarebbe..."

lunedì 26 marzo 2012

brescia com'era....

In coincidenza con le Giornate di Primavera del FAI è possibile riscoprire Brescia com'era grazie alla piccola mostra presente nell'atrio della Biblioteca Queriniana.
Un'esposizione di pochi, ma ben scelti, esemplari incisi che delineano la città verso la fine del Settecento, inizi dell'Ottocento, con piante del territorio e immagini degli edifici più significativi.

Lo spazio è molto bello, ma piuttosto piccolo, infatti i libri (perchè le stampe sono in volume) sono un po' troppo ammassati all'interno delle teche, inoltre i cartellini con le descrizioni sono sovradimensionati e  affollano ulteriormente il tutto...io avrei selezionato di più le opere, visto che è possibile approfondire virtualmente il percorso espositivo, attraverso un catalogo di 40 pagine e gallerie di immagini online, (QR CODE) ed esporli a più riprese e in tempi diversi, così da farlo diventare un appuntamento storico-culturale. I libri sono di proprietà della biblioteca così come le teche, non ci sono interventi particolari, pertanto il tutto è tranquillamente riproponibile e a costo zero. Oppure, meglio, avrei distrubuito ulteriori teche anche in altri spazi della biblioteca, così da permettere anche la visione del bellissimo edificio che la custodisce e magari invogliare alla lettura!

A breve inserirò le foto che ho fatto con il mio nuovo smartphone, che, non essendo molto teNNologica, non so ancora usare per bene!!!! (infatti la galleria virtuale, accessibile anche con il telefonino, è per me ancora sconosciuta....ma a breve m'ingegnerò su come fare :-P ) nel frattempo posto la locandina trovata on-line...




Biblioteca Civica Queriniana
DAL 23 MARZO AL 14 APRILE
DA MARTEDì A VENERDì: 08.45-18.00
SABATO: 8.30-12.30


Per chi fosse interessato:
E' in programma giovedì 29 marzo alle ore 17.30 nella Sala Conferenze dell'Emeroteca, a cura del curatore della mostra Prof. Riccardo Bartoletti, la conferenza d'approfondimento sul tema, organizzata e promossa dall'Associazione Misinta. (vediamo se riesco a portarci le mie alunne...ho buttato lì la proposta, perchè visto l'ora, extra-lezione, non c'è obbligo....sperom)

mercoledì 21 marzo 2012

LIVIO SCARPELLA "OUT OF THE HEART AND SHUNGAY"

in questa cornice  è  tutta un'altra cosa, però anche da me aveva un suo perchè...


Per ammirare "WOMAN IN LOVE" e le altre opere:
Prima personale siciliana dell'artista Livio Scarpella.
 In presentazione un nutrito corpus di sculture e gli inediti SHUNGAY.
Mostra a cura di Andrea Iezzi e Giovanbattista Brambilla.
Catalogo in galleria, Edizioni L.I.B.R.A.

L.I.B.R.A. Arte Contemporanea
Pola n. 11/c - 95127 Catania -
www.gallerialibra.it - gallerialibra@libero.it - tel +39 392 9588530, Catania, Italy

BRESCIA GIORNATA PRIMAVERA FAI 24-25/03/2012


il palazzo della Loggia dopo l'incendio che ne distrusse la cupola
La loggia dopo l'intervento (inconcluso) di Vanvitelli eseguito a fine '700 e mantenuto fino ai primi del '900















La visita alla Loggia sarà basata sull'immaginazione di ciascuno...quanto progettato dai Tagliaferri è infatti rimasto solo sulla carta...


progetto Tagliaferri

Progetto Tagliaferri, nuovo edificio da erigere di lato alla Loggia nell'attuale p.zza Rovetta

Progetto Tagliaferri - Sezione



La Loggia oggi....(dove nulla di quanto progettato da Tagliaferri è stato eseguito....)

mercoledì 14 marzo 2012

ALLA SCOPERTA DI TAGLIAFERRI: ARCHITETTO-DISEGNATORE GRANDE SOGNATORE


Sabato 24 e Domenica 25 marzo si terrà  la XX Edizione della Giornata FAI di Primavera; a Brescia permetterà di accedere ai principali edifici realizzati da Antonio e Giovanni Tagliaferri.
Come volontaria FAI, in questi mesi, ho partecipato alla preparazione delle guide, seguendo interessanti appuntamenti settimanali, ove storici dell'arte, ingengeri e architetti hanno presentato l'ideologia, gl'intenti e gl'interventi dei due (soprattutto dell'architetto Antonio, che più si è adoperato per la città). Oltre a parole e fotografie, sono stati mostrate anche riproduzioni dei disegni preparatori e dei progetti di Tagliaferri: fantastiche espressioni artistiche, dove si percepisce una capacità tecnica incredibile, oltre ad una spiccata e lucida fantasia. Quest'ultimo aspetto si sfogava in tutte le sfecettature dell'arte, architettura e applicazioni varie, in piena sintonia con il contemporaneo movimento dell''ART AND CRAFT.

L'interesse per la figura di Tagliaferri è dovuta principalmente all'inestimabile lascito, da parte degli eredi, alla Fondazione Ugo da Como di Lonato, che è quindi depositaria di tutti i disegni, documenti, libri, fotografie che componevano lo studio dell'architetto prima e dell'ingegnere poi. Non so come e se sarà possibile vedere queste carte, al momento però, ho avuto la fortuna di godere di tre disegni che si trovano in restauro ad una collega. Ho potuto così appurare dal vivo e toccando con mano la magnificenza tecnica ed esecutiva di Antonio, che avevo potuto solo immaginare dalle slide....queste sono le piccole/grandi soddisfazioni che riserva il mio lavoro!

progetto per la Loggia e suo amplaimento, mai realizzato

martedì 13 marzo 2012

una canzone per la testa

anche se in verità la frase che mi frulla è rivisitata in "più sereno di un tempo, ma non per questo stanco"



Che stai facendo? Lavoro.
Che cosa cerchi? L'oro.
Hai uno scopo? Credo.
Dove ti trovi? In Italia.
E come vivi? Suono.
Di dove sei? Toscano.
Qual è il tuo aspetto? Meno sereno di un tempo, ma non per questo stanco.
A cosa pensi? Al deserto.
Qual è il tuo impegno? Immenso.
Ed il tuo tempo? Denso.
CHe risultati hai? Alti e bassi.
CHe risultati hai? Alti e bassi.
Rido di me, di te, di tutto ciò che di mortale c'è e che mi piace

Tanto tanto tanto tanto tanto
Tanto tanto tanto tanto tanto
Tanto tanto tanto tanto tanto
Tanto tanto tanto tanto tanto

Come va il mondo? Male.
Come va il mondo? Bene.
Come va il mondo? Male.
Come va il mondo? Bene.
Rido di me, di te, di tutto ciò che di mortale c'è e che mi piace

Tanto tanto tanto tanto tanto
Tanto tanto tanto tanto tanto
Tanto tanto tanto tanto tanto
Tanto tanto tanto tanto tanto

Che cosa fai? Vivo.
Quando sei in forma? Scrivo.
Innamorato? Credo.
E lei ti ama? A suo modo.
Come va il mondo? Male.
Come va il mondo? Bene.
Che dice il cielo? Tuona.
E la chitarra...suona!!!
Sei felice? A volte.
Hai distrazioni? Molte.
E la salute? Buona.
E la chitarra...suona!!!

Cosa ti piace? Viaggiare.
Tra il dire e il fare? Il mare.
Cosa ti piace? Viaggiare.
Tra il dire e il fare? Il mare.
Cosa ti piace? Viaggiare.
Tra il dire e il fare? Il mare.
Cosa ti piace? Viaggiare.
Tra il dire e il fare? Il mare

Rido di me, di te, di tutto ciò che di mortale c'è e che mi piace
Tanto tanto tanto tanto tanto
Tanto tanto tanto tanto tanto
Tanto tanto tanto tanto tanto
Tanto tanto tanto tanto tanto

sei felice? quanto quanto quanto tanto tanto tanto tanto..
qual'è il tuo impegno? quanto quanto quanto tanto tanto tanto tanto..
innamorato? quanto quanto quanto tanto tanto tanto tanto..
come và il mondo? quanto quanto quanto tanto tanto tanto tanto..        

lunedì 5 marzo 2012

LA CRISI 2

In tempo di Crisi,
ci si reinventa....e se il restauro è un po' in stand by, perchè non sfruttare le mie conoscenze e capacità per mettermi al servizio di artisti contemporanei, risolvendo loro problemi di montaggio di opere d'arte su carta?





di seguito:
- foderatura con tessuto non tessuto di un'opera a grafite e foglia d'oro, di 144x102 cm
- rintelatura con tela di cotone, di un collage in carta, pastello e tempera 70x100 cm
- tensione su cartin-plume di un manifesto cinematografico 160x120 cm

LA CRISI

Lo sentiamo e lo viviamo tutti i giorni: C'è CRISI


"Sto vivendo una crisi
e una crisi c'è sempre ogni volta che qualcosa non va
sto vivendo una crisi
e una crisi è nell'aria ogni volta che mi sento solo

so che rimarrò distratto per un po'
quindi rimarrò altrettanto distante

quando inizia una crisi è un po' tutto concesso
quasi come a carnevale
quando è in corso una crisi dimentico tutto
e posso farmi perdonare

so che rimarrò un po' assente da scuola
e forse non andrei nemmeno al lavoro

quando arriva una crisi riaffiorano alcuni ricordi
che credevo persi
cosa penso di me cosa voglio da te
dove sono cosa sono e perchè

ho il sospetto che non sia un buon esempio
camminare a un metro e mezzo da terra

molto spesso una crisi è tutt'altro che folle
è un eccesso di lucidità
sta finendo la crisi e ogni volta che passa una crisi
resta qualche traccia

infatti ultimamente rido per niente
e non mi nascondo più facilmente
e malgrado sembri male
cambia solo il modo di giudicare"


senza minimizzare le difficoltà di questo periodo, credo comunque che sia un momento di apertura e, tutto sommato, di opportunità. E' l'occasione giusta per inventarsi nuove cose, agire diversamente e togliersi di dosso la pigrizia dettata dalle certezze. E' ora di sradicarsi dalle abitudini e trovare valide alternative.

Ciò che fino a ieri aveva un senso ora non lo ha più, e viceversa....