sabato 28 settembre 2013

ritocco - la riscoperta dello sfumino

alle superiori li odiovavo....ora son un ottimo strumento per il ritocco. La rivincita dello sfumino

domenica 22 settembre 2013

FURTI d'arte -part. III

Mi è partito questo filotto qualche mese fa....spero di non tirarmi dietro qualche jettatura, a parte che se dovesse venire qualche ladro nel mio studio troverebbe ben poco pane per i suoi denti....in effetti ho più paura per il disastro che potrebbe combinare, accorgendosi che le opere presenti sono per lo più oggetti di nessun valore commerciale. Comunque oggi parliamo di RAZZIE D'ARTE legalizzate: in edicola con Archeo è infatti uscito lo speciale dedicato ai bottini di guerra, dalla Mesopotamia ad oggi, con un interessante dibattito legato alla restituzione dei marmi di Elgin (l'apparato scultorio del Partenone che dagli inizi del 1800 è esposto al British Museum, depredato da Lord Elgin, da qui il nomignolo). http://storiedellarte.com/2013/09/in-edicola-lo-speciale-di-archeo-sui-furti-darte.html?fb_source=pubv1

domenica 15 settembre 2013

della serie non si finisce mai di studiare:

potere di internet, stasera mi dedico alla lettura di questa interessante tesi di dottorato:
http://padis.uniroma1.it/bitstream/10805/1447/1/Tesi%20dottorato%20-%20Matteo%20PLACIDO%20rid.pdf

mercoledì 11 settembre 2013

vita da restauratori tra gioie e magagne

Venire a Milano per ritirare un'unica misera stampa popolare, a fronte di un preventivo iniziale più ricco, e trovarsi a fare un volante conditional report su la "Melancholia I" di  Albrecht Dürer, vale una mattinata buttata via!

GIOIE&MAGAGNE di un restauratore

ps: la suddetta stampa sta in un buono stato di conservazione, ma tanta emozione averla avuta anche solo tra le mani

lunedì 9 settembre 2013

Ci sono cose da fare ogni giorno:
lavarsi, studiare, giocare,
preparare la tavola,...
a mezzogiorno.

Ci sono cose da fare di notte:
chiudere gli occhi, dormire,
avere sogni da sognare,
orecchie per non sentire.

Ci sono cose da non fare mai,
né di giorno né di notte,
né per mare né per terra:
per esempio, la guerra.

(Gianni Rodari)

venerdì 6 settembre 2013

Quaderni Cesmar7

quello sull'uso del Gellano è il primo quaderno del Cesmar che leggo: testo molto valido! Oltre ad una prima parte introduttiva e riassuntiva le reazioni chimico-fisiche che avvengono in un foglio di carta (dalla formazione, al degrado, passando dai fenomeni di assorbenza), è molto dettagliato su "ricette" e metodologie di impiego del gel. Ricco di schemi, tabelle, note ed esempi, è un esauriente supporto per il restauratore che voglia introdursi nell'uso del Gellano, avvalendosi anche di una buona bibliografia per gli approfondimenti.




QUADERNO11/CESMAR7
"La pulitura  a umido di opere d'arte su carta con gel rigidi di Gellano:
presupposti teorici, metodologia apllicativa e verifica analitica"
a cura di Simonetta Iannuccelli e Silvia Sotgiu
Ed. Il Prato

lunedì 2 settembre 2013

Fine serata di lettura....

E dopo una giornata di lavoro, la piscina e le faccende di casa, è ora di una buona lettura. Unisco l'utile al dilettevole con il quaderno n.11, edizione "Il Prato", sull'uso del Gellano. Gel rigido, questo, che vorrei proporre per la pulitura di un documento manoscritto di grandi dimensioni e ridotto in pessimo stato di conservazione...vediamo se possa essere il prodotto giusto.
Intanto studio e faccio la mia proposta; anche se il nodo chiave per eseguire il lavoro non sarà la metodologia d'intervento, bensì, ahimè, il costo dello stesso. Studio e incrocio le dita....