domenica 27 marzo 2011

VETRO MUSEALE / museum glass

...ma quanto sono belli i vetri museali????
(in questi giorni sono riuscita nella difficile impresa di sostituire 7 vetri normali, di altrettante cornici contenenti importanti disegni ad inchiostro ed acquarello, e rimanere ammaliata dallo straordinario effetto)
costeranno sì un patrimonio, ma il loro impiego è assolutamente necessario laddove si sia in possesso di opere d'arte importanti, fragili e che si vuole tenere, giustamente, esposte. Oltre ad essere un prodotto che protegge i manufatti dall'azione di raggi luminosi dannosi, è anche un riparo superficiale invisibile e non invasivo: la sua presenza passa inosservata e si può godere dell'oggetto senza mendaci filtri, proprio come se l'avessimo in mano.... Sponsorizzarlo ormai diventerà una mia misssione! (A Brescia, per chi fosse interessato, il venditore in esclusiva è "Cornici Pinelli" http://www.cornicipinelli.it/ http://www.cornicipinelli.com/; a Novara la "Corniceria del Valentino" per info: corniceriadelvalentino@virgilio.it)