lunedì 12 maggio 2014

LA VENDETTA DELLA IX - recensione "ignorante", appassionata ed istintiva





Il libro è accattivante, anche se non si è dei guerrafondai o degli studiosi di Storia. 
Armando è un amante e conoscitore dell'Antica Roma, quindi, il testo, seppur romanzato, è attinente ai reali fatti storici. 
Ne consiglio la lettura, anche se, magari si tiene più per i barbari e i celti.
 
Per me il libro ha anche un'affezione particolare, visto che una parte è ambientata a Brescia, in quanto sua moglie, mia carissima amica, è una concittadina. (e non pensiate quindi che la mia sia una recensione di parte! credo in quello che scrivo!)
 
Inoltre, Armando ha studiato e fatto comporre un accompagnamento musicale ad oc: una colonna sonora originale  che  viaggia insieme al lettore e lo coinvolge pagina dopo pagina (nella versione x iPad dove i file musicali sono sincronizzati uno ogni pagina), o capitolo dopo capitolo (per ebook e cartaceo dove non puoi sincronizzare pagina e brano).
 
Insomma manca solo il gusto e poi è un libro in cui i sensi sono tutti partecipi!