domenica 27 settembre 2015

Nazzarena Poli Maramotti: una duna in movimento


Ieri,  alla galleria A+B di Brescia è stata presentata l'ennesima personale dell'artista bolognese, ma ormai adottiva di Norimberga,  Nazzarena Poli Maramotti.
In Wanderdüne 57°38'53''N 10°24'22'' è visibile un'evoluzione della sua pittura,  non più di scomposizione,  ma d'accumulazione. 
Nazzarena è una giovane artista da tenere senz'altro d' occhio, in continuo movimento, come la duna che ha ispirato le opere esposte.

Per vedere la mostra c'è tempo fino al 14 novembre, presso:
Per me è stata anche l'occasione per conoscere personalmente Nazzarena; 
io che,  nella mia piccola personale collezione ho una sua opera:
 
olio su carta
14x20 cm circa
 
 
                                                     

Incorniciatura
ps: il vetro c'è, ma non si vede!*

 
Per il montaggio: tensionamento su cartonfoam, sfruttando la foderatura al verso; il tutto impiegando materiali adatti alla conservazione.
Applicazione in sospensione su cartoncino fondo nero
Cornice lignea, chiusa con vetro invisibile*.