domenica 5 febbraio 2017

carte contemporanee

Secondo evento della rassegna internazionale E’CARTA Mini carte contemporanee, che vede la partecipazione di 125 artisti con opere dalle tecniche e dai contenuti più diversi, avendo come unico comune denominatore la carta. 
"E' sempre interessante risalire all'etimologia delle parole e l'etimo del termine carta è partilcolarmente significativo, si può infatti far risalire la parola carta al latino charta e al greco charasso che ha il significato di “incidere, scolpire” come si incidevano un tempo le lettere sulle tavolette di cera...E' da questa suggestione, unita alla naturale vocazione per la grafica d'arte e per le opere su carta, che nasce la collaborazione di SpazioMantegna con La Forza del Segno; entrambe le Associazioni sono accomunate dall'interesse e dalla volontà di promuovere l'incisione come pratica artistica, dove il segno e la carta diventano protagonisti e strumenti indiscussi dell'opera e dell'espressione. Grazie a questa Rassegna dal respiro internazionale la Carta diventa dunque un supporto privilegiato e prezioso, da preservare e da conservare." (Laura Di Fazio)
Artisti partecipanti: Antonella Agnello, Fabrizio Allegro, Antonino Attinà, Ariberto Badaloni, Francesca Bagnoli, Jean Claude Baiocchi, Orazio Barbagallo, Manja Barthel, Giuliana Bellini, Marisa Bellini, Antonia Benetti, Giovanni Blandino, Michael Bona, Marco Bonfitto, Mario Borgese, Milvia Bortoluzzi, Carla Bovi, Maria Piera Branca, Claudia Cabras, Antonia Campanella, Gabriele Canetti, Matteo Cannata, Anna Maria Caputo, Gianpiero Castiglioni, Cristine Cezanne-Thauss, Paolo Ciaccheri, Elena Chiesa, Malgorzata Chomicz, Sara Clemente, Valeria Clementi, Donatella Lolita Coli, Cristina Crescenzio, Graziella Da Gioz, Clotilde De Lisio, Fausto De Marinis, Angelo De Martin, Valentino De Nardo, Rita Demattio, Isa Di Battista, Laura Di Fazio, Fernado Di Stefano, Luciana Donofrio, Fausta Dossi, Fabio Dotta, Martina Dubini, Chiara Duzzi, Cor Fafiani, Babiscia Barbara Fallini, Elena Fodera, Gino Fossali, Monica Frisone, Elena Frontero, Lara Galli, Vanessa Galli, Priscilla Ganassini, Giulia Gentilcore, Mirella Gerosa, Martin Gerull, Cristina Ghiglia, Vittoria Giobbo, Alberico Gnocchi, Paola Grott, Eleanor Hofer, Hokan, Jarry Iris, Safa Kasaei, Francesco Lasalandra, Giulia Lazzaron, Caroline Louise, Federica Lucchini, Stefano Mammoliti, Italo Mapelli, Francois Marcadon, Mimma Maspoli, Marisa Massarelli, Pierfrancesco Mastroberti, Alfredo Mazzotta, Carla Meocci, Mina Mevoli, Maria Micozzi, Walter Milanesi, Marcela Miranda, Sara Montani, Montano Maria Grazia, Laura Moretto, Maurizio Carmine Muolo, Roberta Musi, Gunilla Oldeburg, Maria Antonietta Onida, Andrea Pacini, Beatrice Palazzetti, Cinzia Panarco, Susanna Pellegrini, Claudia Pierdomenico, Antonio Pilato, Melisa Pires, Dione Rabelo, Iva Rehova, Grazia Reiner, Nicola Romilio, Tinia Rugenbrink, Luigi Saiu, Silvia Sala, Andria Santarelli, Kadie Schmidt Hackenberg, Renato Sciesa, Filippo Scimeca, Salvatore Sebaste, Eugenia Serafini, Giuseppe Siliberto, Julia Smolenkova, Paola Soldà, Barbara Soterio, Alessia Stella, Carlotta Superti, Vinia Tanchis, Nel Ten Wolde, Fernando Tiboni, Gianfranco Tognarelli, Togo, Bianca Maria Vacher, Giuseppe Vadalà, Valentina Zanchin, Simoneta Zanuccoli.
I curatori
Antonia Campanella e Laura Di Fazio
Patrocini: Comune di Cassina de’ Pecchi, Comune di Elacourt (FR),
Organizzatori: Associazione La Forza del Segno (Cassina dè Pecchi) e Spazio Mantegna (Milano)
Gemellaggi: Associazione Gemellaggio Comune di Cassina dè Pecchi, Associazione Gemellaggio Ville de’ Elancourt (FR)
In collaborazione con: Maio, Spazio Mantegna, Acada Assculturale
Progetto e coordinamento: Antonia Campanella e Laura Di Fazio