domenica 18 novembre 2012

in gita al "centro di eccellenza polo cartario"

A corredo delle lezioni teoriche e pratiche del corso di cui sono docente, presso l'accademia LABA di Brescia, ho previsto alcune uscite didattiche.

E come non approfittare di quello che il territorio bresciano include e propone? D'apprima ho portato i ragazzi presso lo studio d'inicisone di Luciano Pea, in via Agostino Gallo, per prendere visione delle varie tecniche di stampa e degli strumenti che s'usano in quest'arte e che avevo spiegato solo teoricamente. 

Successivamente è stata la volta della visione della fabbricazione a mano della carta;  ho condotto quindi la classe ne LA VALLE DELLE CARTIERE a Toscolano Maderno, dove da qualche anno, all'interno di una delle vecchie cartiere che sorgevano in questa zona, è stato aperto il centro d'eccellenza polo cartario.

Cosi,  giovedì accolti da una giornata fiabesca, con riverberi gialli ed argentati del lago e dalla spettacolare cascata di accesso alla strada delle cartiere, è iniziato il ns viaggio nel tempo alla scoperta dei segreti sulla formazione di un foglio di carta e a seguire il laboratorio chimico per riconoscere le fibre di cellulosa... ecco un veloce resoconto fotografico della visita:


i magli per la frantumazione degli stracci


la stanza del tino


cascio e cornice




asciugatura finale dei fogli



postazione per la lisciatura



















Ringrazio il museo per la professionalità, per mantenere in vita la storia del ns territorio e artigianato e consiglio a tutti una visita....


per info: