giovedì 23 agosto 2012

RESTAURO FAI DA TE, NO PROFESSIONISTA? AHI AHI AHI



E' clamoroso quanto è successo in Spagna ad un dipinto murale del XIX secolo curato da un'anziana parrocchiana....le immagini soNo assolutamente esplicative e qualsiasi commento al "dopo" sarebbe solo di troppo.



 
Badate a chi date le vs opere per essere restaurate: dietro al lavoro di salvaguardia e ripristino delle caratteristiche materiche ed estetiche di un manufatto devono essere presenti profonde conoscenze e capacità, non si può andare dal primo venuto, avvalersi dei manualetti che si trovano in libreria o dei consigli trovati su internet.....

come gia' detto in precedenza vale la regola IN DUBIO ABSTINE



quello dell 'improvvisazione e del fai da te 
e' un argomento che mi sta molto a cuore,
piu' volte ne ho gia' ne ho parlato in questo blog
(si veda ad esempio in
http://www.blogger.com/blogger.g?blogID=7146056872536940188#editor/target=post;postID=6843097325119789287)
Nonostante i continui post, non mi stanchero' mai di trattarlo, 
soprattutto alla luce di questi eventi cosi' eclatanti
e ad una legge, tutta italiana, che da  quasi 4 anni  
sta limitando il lavoro di tante persone qualificate,
e che da allora con tanta fatica sto cobattendo,
insieme ad un gruppo di illuminati,
riuniti sotto l'associazione "LA  RAGIONE DEL RESTAURO".

per info: www.laragionedelrestauro.org