sabato 13 dicembre 2014

Quando si dice "Il peso della cultura"....


Sotto l'ammasso di blocchi di marmo, abbinati a libri&faldoni, contenenti appunti e dispense, si sta spianando una carta trasparente (1100x1500 mm) con il metodo duro-morbido*: 




                                                    "il peso della cultura" all'opera


                                 





L'intervento proseguirà impiegando carta Hanji per la sutura degli strappi, il risarcimento delle lacune e l'applicazione dei falsi margini

Il tutto fa parte del progetto di ricerca de "The Group 130° Paper Conservator", basato sull'uso della carta coreana nel restauro dei materiali cartacei. Nell'aprile 2015, il risultato di tale studio sarà presentato a Londra al convegno "Adapt and Evolve". 
vedi anche http://frammentidicarta.blogspot.it/2014/11/save-date-friday-10th-2015-in-london.html


to be continued......



*Homburger, H. Korbel, B. 1999. "Architectural Drawings on Transparent Paper, Modification of conservation traeatments", AIC, The book and paper group, Vol. 18, pp.25-33