lunedì 11 maggio 2015

The Group 130° ai musei Vaticani


Venerdì 8 maggio i Musei Vaticani hanno ospitato il convegno "L'uso della carta di gelso coreana Hanji nel restauro dei libri e delle opere d'arte su carta", fortemente voluto dalla responsabile del laboratorio interno di restauro di opere d'arte su carta, Chiara Fornaciari Da Passano, ad un mese di distanza dal suo intervento a Londra, al congresso Icon, Adapt&Evolve.

La mezz'ora londinese si è trasformata in due ore e mezza dense di informazioni, con una scaletta ricca di argomenti tecnico-scientifici, storici e applicativi.
Si sono susseguiti in ordine: 




Prof. Nesselrath,
Delegato scientifico dei Musei Vaticani
 
Ecc. Kyung-suk Kim,
Ambasciatore della Corea presso la Santa





Prof. Ulderico Santamaria, 
Responsabile del Gabinetto Ricerche Scientifiche (GRS) e 
Dott. Fabio Morresi  del GRS




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
quindi i Senior Mentors del Gruppo 130°:

Dott.ssa Nella Poggi Parigi
 









 Dott.ssa Chiara Fornaciari da Passano 







 
                                                                            Prof.  Paolo Calvini






 























e in ultimo tre rappresentanti del Gruppo 130°, nostri portavoce con un power point esemplificante i manufatti cartacei da noi restaurati con carta Hanji, tra dicembre 2014 e febbraio 2015, nel progetto di sperimentazione


per le fotografie:


Dott.ssa Federica Delia 

(con Barbara Cattaneo, Stefania Ruello)
 
per le opere d'arte su carta:


Dott.ssa Laura Barzaghi

(con Sara Ortego Boldo , Elisa Gonzales, Licia Zorzella)
 


per i libri:

 
Dott.ssa Eleonora Abate

(con Gaia Petrella, Gianlorenzo Pignatti)



Si tratta del primo evento italiano e relativo alle nostre iniziali prove, l'intenzione di tutti è che il gruppo prosegua il suo lavoro di sperimentazione e la sua conseguente divulgazione, in altri appuntamenti....

insomma STAY TUNED!