martedì 19 aprile 2016

"Il restaurare è un travaglio che consuma il cervello e che non lascia mai l’animo in pace.
La grande impresa si compone d’infinite piccolezze, le quali, alla lunga, opprimono"

(Camillo Boito, I restauri in architettura, 1893)