martedì 17 maggio 2011

la cultura si mangia! un panino con....

Stamattina mi sono dispiaciuta di non essere milanese...
si io,
proprio io,
io, che non amo il capoluogo lombardo,
io che se non fosse per il lavoro, per i concerti, per i musei e per le mostre me ne starei lontana anni luce.

Cosa mi ha fatto tracollare?
non lo smacco alla Moratti,
ma un'interessante iniziativa, promossa dall'associazione culturale "Città nascosta", e di cui ho sentito parlare a Virgin Radio (perchè la cultura è ROCK!):

UN PANINO CON......
pausa pranzo in un museo cittadino, con panino preparato da un gourmet e visita guidata alla bellezze meneghine.

Ogni settimana vengono proposti, nel classico orario di stop tra le 13.00 e le 14.00, percorsi tematici della durata di 50 minuti, così armati di panini e bottiglietta d'acqua, si può nutrire anima e corpo di cibo e di cultura....

Trovo che sia un'ottima ed innovativa idea per rivalutare e porre attenzione alle collezioni italiane, spesso dimenticate e trovare un diversivo alle grigie pause pranzo milanesi, in batteria, ammassati in chiassosi ed alienanti snack-bar.
Anche il prezzo è una sorpresa: 15,00 € a visita; piuttosto abordabile e calmierato considerando che a questo prezzo si mangia bene (visto che il panino non è del tipo confezionato e mal riscaldato, ma preparato da un ristoratore specializzato), si ha una guida e un percorso studiato ad hoc e non banale....

speriamo che questa iniziativa venga esportata anche in altre città, e in questa maniera la gente si avvicini di più all'arte, andando così a ripopolare sale e corridoi ormai in disuso, dove dipinti, sculture e pregievoli manufatti storico-artistici giaccioni tristi, inermi e dimenticati....


per info: www.cittanascostamilano.it/milano/programma/la-cultura-si-mangia/

peccato abbia saputo solo ora di questa cosa, ho perso interessanti passeggiate, ma sono in tempo per organizzarmi per le future...






....se solo abitassi a Milano....